Capri

Capri

A differenza di Ischia e Procida che sono di origine vulcanica e presentano rocce tufacee, Capri è costituita da un masso calcareo non stratificato, la cui conformazione ricorda quella delle rocce dolomitiche. Queste caratteristiche rendono la costa caprese alta e frastagliata, intervallata in maniera continua dalla presenza di molte grotte, se ne contano 65 di varie dimensioni.


LocalitÓ da visitare

Cala Ventroso

Cala Ventroso

La Spiaggia Cala Ventroso è situata sulla costa meridionale dell'isola di Capri, tra il Faro e la baia di Marina Piccola.

I Bagni di Tiberio

I Bagni di Tiberio

I Bagni di Tiberio sono situati a pochi minuti da Marina Grande, lungo quel tratto di costa che permette di ammirare il Golfo di Napoli.

I Faraglioni

I Faraglioni

I faraglioni di Capri, sono tre picchi rocciosi posizionati a sud-est dell'isola di Capri, famosi in tutto il mondo.

I Giardini di Augusto

I Giardini di Augusto

A pochi passi dalla Piazzetta, il cuore pulsante di Capri, si affacciano i Giardini di Augusto, intitolati all'imperatore romano nel 1918.

Il Belvedere della Migliera

Il Belvedere della Migliera

La Migliera è una delle zone più panoramiche dell'Isola di Capri e può essere raggiunta percorrendo l'antica strada che collegava il centro di Anacapri con il belvedere.

Il Castello Barbarossa

Il Castello Barbarossa

Nell'incantevole isola di Capri, sul Monte Solaro di Anacapri sono visibili i ruderi dell'antico Castello Barbarossa.

Il Monte Solaro

Il Monte Solaro

Monte Solaro è il punto più alto dell'Isola di Capri con i suoi 589 metri sul livello del mare.

Il Museo Ignazio Cerio

Il Museo Ignazio Cerio

Il Museo è situato in un palazzo del 1372 fortificato dagli Arcucci e contiene oltre 20000 reperti naturalistici e archeologici.

L'Arco Naturale

L'Arco Naturale

L'arco naturale si trova all'estrema punta orientale dell'isola, in una località da cui si gode la vista della prospiciente penisola sorrentina e delle isole Li Galli.

La Certosa di San Giacomo

La Certosa di San Giacomo

In una valle fra l'altura del Castiglione e Monte Tuoro riposa la Certosa di San Giacomo.

La Chiesa di S. Sofia ad Anacapri

La Chiesa di S. Sofia ad Anacapri

La Chiesa di Santa Sofia fu eretta nel 1510 e si sostituì alla precedente parrocchia di S. Maria di Costantinopoli.

La Chiesa di S. Stefano

La Chiesa di S. Stefano

Costruita in stile barocco verso la fine del XVII secolo sulle rovine di un'antica chiesa, la parrocchia di Santo Stefano è nota principalmente per lo stupendo pavimento policromo a tarsie marmoree.

La Chiesa di San Costanzo

La Chiesa di San Costanzo

La Chiesa di San Costanzo è una delle più antiche nell'ordine di erezione dei luoghi dedicati al culto cristiano.

La Chiesa di San Michele ad Anacapri

La Chiesa di San Michele ad Anacapri

Quis ut deus?. L'iscrizione campeggia sulla facciata della piccola e famosa chiesa barocca dedicata all'Arcangelo Michele.

La Grotta Azzurra

La Grotta Azzurra

Fascino e timore sono i due sentimenti che nel tempo hanno attraversato gli uomini nel loro avvicinarsi alla Grotta Azzurra.

La Grotta Matermania

La Grotta Matermania

Sul versante sud-occidentale dell'isola, in un grande paesaggio caratterizzato da rupi a picco sul mare e da una vegetazione fitta, si trova la Grotta di Matermania.

La Piazzetta

La Piazzetta

Piazza Umberto I è la famosa Piazzetta a Capri, con la sua terrazza caratterizzata dalle bianche colonne della Funicolare.

La Scala Fenicia

La Scala Fenicia

La scala Fenicia è una lunga e ripida scalinata in pietra che unisce il centro abitato di Capri con quello di Anacapri.

La Spiaggia Gradola

La Spiaggia Gradola

La Spiaggia di Gradola si trova nel comune di Anacapri e deve il suo nome alla vicina località omonima.

La Torre della Guardia

La Torre della Guardia

La torre, a pianta circolare, fu costruita per ordine dei vicerè spagnoli come opera di difesa contro eventuali attacchi portati dalla vicina Punta Carena.

La Torre di Materia

La Torre di Materia

Costruita presumibilmente nel XVI secolo dai certosini del convento di S. Giacomo di Capri per difendersi in caso di attacchi pirateschi.

La Villa Imperiale Di Damecuta

La Villa Imperiale Di Damecuta

Su di uno sperone roccioso posto quasi sulla Grotta Azzurra, ed a circa trenta minuti di cammino dal centro di Anacapri.

Lo Scoglio del Monacone

Lo Scoglio del Monacone

Ben visibile dal belvedere della Punta Tragara, il grande scoglio, in realtà una piccola isola per le sue dimensioni.

Marina Grande

Marina Grande

E' il primo approdo a Capri, quello dove giungono le imbarcazioni e gli aliscafi dal continente.

Marina Piccola

Marina Piccola

L'approdo di Marina Piccola, un'insenatura compresa tra le rocce del Castiglione e le pendici del monte Solaro.

Palazzo a Mare

Palazzo a Mare

E' costituito dai resti ancora ben conservati di uno splendido palazzo (palatium) di origine imperiale attribuito a Tiberio.

Punta Carena

Punta Carena

Si raggiunge da Anacapri procedendo lungo una strada fiancheggiata nel primo tratto da ville e caratteristiche abitazioni capresi.

Via Krupp

Via Krupp

Molto gradevole è la sua discesa che, in circa 15 minuti permette di raggiungere a piedi Marina Piccola.

Via Tragara

Via Tragara

Il nome Tragara deriva, secondo le teorie più accreditate, dal greco antico tràgos che significa capro, o recinto delle capre.

Villa Jovis

Villa Jovis

La villa più grandiosa presente sull'isola è villa Jovis al sommo del promontorio orientale, dalla struttura massiccia.

Villa Malaparte

Villa Malaparte

Villa Malaparte è un'abitazione privata situata nell'isola di Capri su un irto e stretto promontorio roccioso.

Villa San Michele

Villa San Michele

Villa San Michele con il Giardino, il Museo e l'Istituto di Cultura si trovano nel comune di Anacapri.